Venerdì 12 ottobre 2012

Antiriciclaggio: la segnalazione per operazioni in contanti

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La nota prot. 7709 del 3/10/2012 del Ministero delle Finanze precisa che la segnalazione per operazioni in contanti va effettuata dal segnalante (tra cui i professionisti) alla Ragioneria Territoriale dello Stato competente per territorio  (individuate con D.M. 17/11/2011) e che  quest’ultima provvede ad inviarne copia alla Guardia di Finanza.
Nella documentazione del nostro software antiriciclaggio  (documento denominato “Limite Contanti – Contanti estero”) era già indicata la  procedura conforme alla nota sopra richiamata. In pratica:

- il professionista > invia la segnalazione alla Ragioneria Territoriale dello Stato

- la Ragioneria Territoriale > invia la segnalazione alla Guardia di Finanza

- la Guardia di Finanza, se ravvisa che la segnalazione può essere utilizzata per un accertamento fiscale > invia la segnalazione all’Agenzia delle Entrate


Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS