Giovedì 10 luglio 2008

ANCHE IL 770 ORDINARIO RINVIA A FINE SETTEMBRE

a cura di: eDotto S.r.l.
L’agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa datato 9 luglio 2008, ha chiarito che il differimento previsto dall’articolo 3, commi 2, 3 e 4, del DL 97/08 del 30 settembre 2008, riguarda anche la presentazione del modello 770 Ordinario. I dubbi erano sorti in capo a molti sostituti d’imposta, in quanto in assenza di un esplicito riferimento nella norma citata si poteva pensare che rimanesse valida, come data di consegna del modello ordinario, quella del 31 luglio. Tale interpretazione, però, non avrebbe tenuto conto di quanto disposto lo scorso anno dai Dcpm del 31 maggio e del 10 luglio, in relazione alle scadenze 2007 dei modelli 770 semplificati e ordinari. La disciplina attualmente in vigore, infatti, stabilisce la proroga al 30 settembre per tutte le dichiarazioni, comprese quelle unificate, che rientrano nel periodo 1° maggio – 29 settembre. Il problema non ha riguardato i modelli relativi all’anno d’imposta 2007, in quanto le scadenze del 770 semplificato e di quello ordinario erano, rispettivamente, al 1° e al 31 ottobre, per cui fuori dall’intervallo di riferimento. Con le modifiche previste per il 2008, che hanno spostato le scadenze dei modelli 770 semplificato e ordinario, rispettivamente al 31 maggio e al 31 luglio, si doveva tener conto delle conseguenze in termini di proroga di presentazione dei modelli di dichiarazione. A tal punto, l’intervento del legislatore che ha esplicitamente spostato al 10 luglio la scadenza del 770 semplificato, mentre nulla ha specificato in merito al 770 ordinario. Da qui la necessità di una puntualizzazione – avvenuta con il comunicato stampa delle Entrate – secondo cui deve considerarsi compreso tra le dichiarazione la cui scadenza è stata rinviata al prossimo 30 settembre, anche il 770 ordinario. Infatti, un’anticipazione al 31 luglio della presentazione del 770 ordinario, rispetto alla proroga concessa alle altre dichiarazioni, compresa quella unificata, non avrebbe trovato una valida giustificazione in termini di finalità perseguite dalla presentazione delle dichiarazioni. Oggi, 10 luglio, è l’ultimo giorno utile per i contribuenti che inviano telematicamente il 770/2008 semplificato e che vogliono sanare eventuali irregolarità commesse in tema di versamenti relativi al 2007. Infatti, i contribuenti, in relazione all’anno 2007, non hanno eseguito versamenti di ritenute possono beneficiare del ravvedimento lungo, effettuando il pagamento tardivo entro il termine per la trasmissione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione. Altresì, i contribuenti che hanno presentato la dichiarazione infedele dei sostituti d’imposta, modello 770/2007, relativa al 2006, possono sanare entro oggi le irregolarità commesse con il ravvedimento lungo.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 24 – Anche il 770 ordinario rinvia a fine settembre – Santacroce - Volo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS