Giovedì 24 luglio 2008

ALLE SEZIONI UNITE L’IRAP DEGLI AGENTI DI COMMERCIO

a cura di: eDotto S.r.l.
Ai giudici delle Sezioni unite gli agenti di commercio affidano il compito di stabilire se il loro reddito d’impresa li obblighi al versamento dell’Irap o se sia necessaria una verifica caso per caso. Le pronunce non coincidenti su questo tema della V sezione civile devono esser ricomposte dalla pronuncia. E’ quanto puntualmente avvenuto con Ordinanza 16888 del 20 giugno passato. Nella questione oggetto del giudizio fermato per il rinvio alle Sezioni unite, il Pubblico ministero (poggiando su alcune recenti sentenze della Corte che vanno nella stessa direzione, le nn. 7703, 7707 e 7734 del 2008) ha chiesto venisse bocciata la tesi del Fisco secondo la quale in presenza di reddito d’impresa deve darsi per scontata la presenza di un’organizzazione ai fini Irap. E, come per il professionista, anche per il lavoratore autonomo andrebbe verificata di volta in volta la sussistenza dell’autonoma organizzazione.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 26 – Alle sezioni unite l’Irap degli agenti di commercio – An. Cr.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web