Lunedì 7 giugno 2010

Al datore sanzione per ogni lavoratore se non fa spendere il residuo ferie dell'anno 2008 entro giugno 2010

a cura di: eDotto S.r.l.
I datori di lavoro sono passibili di sanzione amministrativa, che va da 130 a 780 euro per lavoratore, se non permettono entro il 30 giugno 2010 al lavoratore che le ha maturate nel 2008 di fruire del residuo di ferie.

La stessa sanzione e' applicabile se durante il 2010 non si concede la fruizione di almeno due settimane di ferie del montante da maturare per il 2010.

In sostanza gli obblighi dei datori sono:

- permettere, durante il 2010, ai dipendenti di fruire di due settimane di ferie, eventualmente in maniera consecutiva, ossia se cosi' sono state organizzate o se e' cosi' stato espressamente richiesto dal lavoratore;

- consentire la fruizione delle restanti giornate di ferie, relative al periodo minimo (quattro settimane), maturate nell'anno 2008 entro il 30 giugno 2010 (o termine piu' lungo fissato dal Ccnl).

Infine, in via generale si ricorda che relativamente al periodo maturato per il 2007 e non ancora fruito entro giugno, va versata la contribuzione all'Inps: i datori di lavoro devono sommare alla retribuzione del mese di luglio un virtuale - perche' non effettivamente liquidato - compenso ferie non godute e, successivamente, calcolare e versare i contributi previdenziali entro il 16 agosto (salvo proroga per il periodo estivo).
Fonte: ItaliaOggi7, p. 17 – Ferie, countdown per l’azienda – De Lellis
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web