Martedì 7 marzo 2006

AIUTI, ITALIA CONTRO LA CORTE UE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
L’Amministrazione Finanziaria italiana respinge l’invito, proveniente dall’Unione Europea, di rispettare le linee della giurisprudenza comunitaria in materia di aiuti di Stato. La Commissione ha infatti posto sotto esame il premio di concentrazione previsto dal DL. n. 106 del 2005 e ha ricordato che senza un impegno al recupero di aiuti dichiarati illegali o incompatibili (tra questi le esenzioni fiscali per aziende ex municipalizzate e gli aiuti concessi in favore dell’occupazione per i contratti di formazione e lavoro) le imprese che ne hanno beneficiato non potranno più ottenere nuovi aiuti. Secondo l’Italia, invece, tale principio sarebbe inaccettabile perché entrerebbe nel merito della gestione e della erogazione delle agevolazioni.
Fonte: Il Sole 24 Ore del 07/03/2006
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS