Giovedì 25 febbraio 2016

Agricoltura - Al via il sistema di consulenza aziendale - Istituito il Registro unico nazionale degli organismi di consulenza riconosciuti

a cura di: TuttoCamere.it
E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 16 febbraio 2016, il Decreto 3 febbraio 2016, recante "Istituzione del sistema di consulenza aziendale in agricoltura".

Il decreto - in vigore dal 17 febbraio 2016 - stabilisce le disposizioni attuative del sistema di consulenza aziendale in agricoltura, istituito dall'art. 1-ter, comma 1, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91 convertito dalla legge 11 agosto 2014, n. 116, in conformità a quanto disposto al Titolo III del regolamento (UE) n. 1306/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013.

«Destinatari del servizio di consulenza» sono gli agricoltori, i giovani agricoltori, gli allevatori, i silvicoltori, i gestori del territorio e le PMI insediate in zona rurali.
«Organismi di consulenza» sono gli organismi pubblici o privati che prestano servizi di consulenza negli ambiti di cui all'art. 12, paragrafi 2 e 3 del citato regolamento (UE) n. 1306/2013.
«Consulente» è la persona fisica, in possesso di qualifiche adeguate e regolarmente formata, che presta la propria opera, per la fornitura di servizi di consulenza.

Possono accedere al sistema di consulenza aziendale gli organismi riconosciuti, che contemplino, tra le proprie finalità, le attività di consulenza nel settore agricolo, zootecnico o forestale e che dispongano di uno o più consulenti, dotati di adeguate qualifiche e regolarmente formati, ai sensi dell'art. 4, in almeno uno degli ambiti di consulenza di cui all'allegato 1, che non siano in posizioni di incompatibilità secondo i principi di separatezza delle funzioni di cui all'art. 3, comma 1.

Possono accedere al sistema di consulenza, quali organismi privati di consulenza aziendale, le imprese, costituite anche in forma societaria, le società e i soggetti costituiti, con atto pubblico, nelle altre forme associative consentite per l'esercizio dell'attività professionale (art. 5, commi 1 e 2).

Al riconoscimento degli organismi privati di consulenza aziendale provvedono le Regioni e le Province autonome, previa verifica del possesso dei requisiti previsti.
Al riconoscimento degli organismi pubblici di consulenza aziendale provvedono il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, il Ministero della Salute, le Regioni e le Province autonome (art. 5, commi 3, 4 e 5).

Presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali è inoltre istituito il Registro unico nazionale degli organismi di consulenza riconosciuti, che sarà tenuto aggiornato, in via informatica, dagli enti che hanno provveduto al riconoscimento (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero della Salute, Regioni, Province autonome).
Le Regioni e le Province autonome, entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto in commento, dovranno definire le disposizioni attuative a livello regionale del sistema di consulenza aziendale. 
 
Per un approfondimento dell'argomento e per scaricare il testo del decreto clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web