Mercoledì 5 marzo 2008

ADDIO ASSISTITO ALL’AZIENDA

a cura di: eDotto S.r.l.
Con una circolare firmata ieri, il ministero del Lavoro ha comunicato che da oggi sono in vigore le disposizioni di contrasto alle dimissioni in bianco: il lavoratore che vuole dimettersi, da oggi, è obbligato a rivolgersi ai soggetti abilitati alla trasmissione telematica del nuovo modello e, anche se compila da solo il modulo in formato elettronico, deve chiedere il visto del “certificatore”: Comuni, direzioni regionali e provinciali del lavoro e, quando sarà firmata la convenzione, patronati e sindacati. Rientrano nella nuova disciplina: tutti i datori di lavoro del settore pubblico e privato; i lavoratori subordinati, compresi i dirigenti; le forme di collaborazione coordinata e continuativa anche a progetto; gli associati in partecipazione con apporto di solo lavoro; i soci di cooperative, indipendentemente dal tipo di contratto. Non rientrano, invece, nella nuova disciplina le risoluzioni consensuali del contratto e le ipotesi in cui i lavoratori interrompono il rapporto di lavoro con modalità non conformi e non sono più rintracciabili.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 29 – Addio assistito all’azienda – De Fusco
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report