CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 22 gennaio 2010

A carico dell'avvocato il risarcimento agli eredi per il mancato ricorso

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con la sentenza n. 920 del 20 gennaio 2010, ha condannato un legale a risarcire, nei confronti degli eredi di un ex cliente, il danno subito, nonche' la rivalutazione del credito azionato e dei relativi interessi, in conseguenza della mancata tempestiva presentazione di un ricorso in Cassazione per il recupero di un credito di lavoro.

Nove anni prima, il de cuius aveva intentato una causa, col patrocinio dal suddetto avvocato, per ottenere la riliquidazione dell'indennita' di fine rapporto da parte dell'azienda dove lo stesso aveva prestato servizio. Tuttavia, nei gradi di merito, i giudici non avevano accolto le sue istanze. Da qui la volonta' di avanzare ricorso anche in Cassazione ma il legale, purtroppo, aveva lasciato decorrere i termini per l'attivazione del procedimento innanzi all'organo di legittimita'.

I giudici di Cassazione, in particolare, sul giudizio azionato dagli eredi contro il legale, hanno precisato come a questi ultimi, ai sensi dell'art. 1223 Codice civile, andasse legittimamente liquidato il danno subito dal cliente e consistente nella reintegrazione di quell'entita' patrimoniale che sarebbe entrata nel suo patrimonio ove il professionista avesse diligentemente adempiuto agli obblighi contrattuali. Nel dettaglio, la perdita patrimoniale subita dal lavoratore consisteva sia nella rivalutazione che negli interessi sulla sorta capitale rivalutata; e cio', tenendo conto che la liquidazione dei crediti di lavoro deve far riferimento non solo alla rivalutazione monetaria ma anche agli interessi che coprono il pregiudizio derivante da mancato guadagno della liquidita'.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi – Notizie, p. 32 – Dimentica il ricorso, il legale paga i danni
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web