CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Sabato 3 gennaio 2015

Valore dell’azienda rettificato anche se manca la simulazione

a cura di: FiscoOggi
È l’affidabilità e la portata degli elementi emersi dai controlli che danno solidità all’accertamento induttivo-analitico, confermando i dubbi sul comportamento del contribuente.

L'Amministrazione finanziaria ha il potere di accertare la sussistenza della eventuale simulazione relativa (inerente al prezzo di vendita di un bene) in grado di pregiudicare il proprio diritto alla percezione dell’esatto tributo, senza la necessità di un preventivo giudizio di simulazione.
L’articolo 39, comma 1, lettera d) del Dpr 600/1973 consente infatti agli uffici di procedere alla rettifica delle dichiarazioni dei contribuenti sulla base di presunzioni semplici, purché provviste dei caratteri di gravità, precisione e concordanza: la simulazione costituisce semmai un effetto dell’attività di accertamento in tal modo compiuta, non potendo mai assurgere a elemento costitutivo della fattispecie tale che, ove non allegato e provato, comporti l’annullamento dell’atto impositivo.

Lo ha ribadito la Cassazione, con la sentenza n. 21158 dello scorso 8 ottobre che, confermando un orientamento consolidato nell’ambito della giurisprudenza di legittimità, ha accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate.

La vicenda processuale
A seguito di una verifica fiscale da parte della Guardia di finanza, l’Agenzia delle Entrate notificava a una società di capitali due avvisi di accertamento per gli anni 2002 e 2003 riprendendo, tra l’altro, a tassazione quote di ammortamento indebitamente dedotte in ordine all’acquisto di un ramo di azienda.
La rettifica si basava su una perizia di stima rinvenuta in sede di verifica attestante valori di avviamento e di beni strumentali del cespite acquistato inferiori a quelli dichiarati ai fini dell’ammortamento, e sull’incongruità del valore dell’avviamento rispetto ai criteri dettati dal Dpr 460/1996.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web