Lunedì 1 giugno 2009

Unico misura feste e omaggi

a cura di: eDotto S.r.l.
La corretta applicazione in Unico 2009 delle nuove regole sulle spese di rappresentanza attende l’interpretazione agenziale, ma una bussola per orientarsi e' gia' arrivata da Assonime (circolare 16/2009) e Istituto di ricerca del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (circolare 9/2009). Ai fini della deducibilita' delle spese, valgono i principi della gratuita', dell’inerenza ( rispondenza, cioe', a scopi promozionali o di pubbliche relazioni) e della congruita' rispetto ai ricavi e ai proventi dell’attivita' caratteristica dell’impresa. Ai fini, poi, della determinazione del limite di deducibilita', a ricavi e proventi devono applicarsi le percentuali dell’1,3% (sino a 10 milioni di euro), dello 0,5% (per la parte eccedente 10 e sino a 50 milioni) e dello 0,1% (per la parte eccedente 50 milioni). Quanto agli adempimenti dichiarativi, le imprese in contabilita' ordinaria devono operare, in sede di dichiarazione dei redditi, una variazione in aumento che riguardi le spese di rappresentanza imputate al conto economico e una variazione in diminuzione per le spese effettivamente deducibili; diversamente, le imprese in contabilita' semplificata sono tenute ad indicare solo l’importo delle spese effettivamente deducibili.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 3 – Unico misura feste e omaggi – Ferranti
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS