Mercoledì 16 dicembre 2015

Unico: l'incarico all'intermediario non solleva dalla responsabilità

a cura di: FiscoOggi
Il contribuente risponde sempre del reato di omessa dichiarazione dei redditi o Iva, anche nel caso in cui l'inadempimento non sia imputabile direttamente alla sua persona.

L'affidamento a un professionista dell'incarico di predisporre e preparare la dichiarazione annuale dei redditi non esonera il soggetto obbligato dalla responsabilità penale per il reato di omessa dichiarazione in base all'articolo 5 del Dlgs 74/2000.
Ai fini dell'accertamento della soglia di punibilità il giudice può legittimamente avvalersi dell'accertamento induttivo dell'imponibile compiuto dagli uffici finanziari.
Sono i principi espressi dalla Corte di cassazione nella sentenza n. 46500 del 24 novembre 2015.

Il fatto
Il legale rappresentante di una Srl veniva riconosciuto responsabile dalla Corte d'appello del reato previsto dall'articolo 5 del Dlgs 74/2000, in quanto aveva omesso di presentare la dichiarazione dei redditi per gli anni di imposta 2006 e 2007, con debito superiore alla soglia di punibilità fissata dalla norma.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS