Lunedì 20 gennaio 2003

UNICO E 730 ACCORCIANO LE PROCEDURE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La compensazione dal 1999 tra il dare e l'avere dei vari tributi, contributi e premi, che è stata estesa a tutti i contribuenti, ha ridotto molti dei problemi legati ai rimborsi. Il rimborso rapido con il 730 ha consentito per la persona fisica di scegliere tra 730 e Unico, optando spesso per il 730, soprattutto quando deve ricevere dei rimborsi. Nella dichiarazione il contribuente esegue la scelta tra il riporto delle eccedenze a credito e il rimborso. La scelta che non risulta nella dichiarazione dei redditi si intende fatta per il riporto. Se il contribuente non fa valere il credito nella dichiarazione dei redditi successiva o se questa non è presentata, perché ricorrono le condizioni di esonero, può chiedere il rimborso presentando una apposita istanza all'ufficio locale delle Entrate. Dal 1998, poi, per accorciare i tempi dei rimborsi Iva annuali, è stato istituito l'apposito modello «VR». La richiesta di rimborso va presentata in ogni caso, sia dalle persone fisiche sia dai soggetti diversi, direttamente al concessionario della riscossione competente anche prima della presentazione della dichiarazione annuale e anche nell'ipotesi che l'eccedenza chiesta a rimborso superi il limite previsto dalla legge, rimborsabile dal concessionario. Per quanto riguarda le somme pagate in più, i contribuenti che eseguono versamenti diretti possono chiedere il rimborso nel caso di errore materiale, duplicazione e inesistenza totale o parziale dell'obbligo del pagamento. L'istanza di rimborso va presentata entro 48 mesi dalla data del versamento stesso. (Fonte: Il Sole 24Ore)
Fonte: IL SOLE 24ORE
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS