Venerdì 24 novembre 2006

UNA STRETTA SUI CONTRIBUENTI MOROSI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Stretta sui rimborsi fiscali ai contribuenti morosi. In sede di erogazione di un rimborso d'imposta, l'Agenzia delle entrate verificherà se il beneficiario risulta iscritto a ruolo. In tal caso, trasmetterà in via telematica apposita segnalazione all'agente della riscossione che ha in carico il ruolo, mettendo a disposizione dello stesso, sulla contabilità dei ruoli, le somme da rimborsare. È una delle numerose disposizioni in materia di accelerazione ed efficienza dell'azione di riscossione, contenute nel decreto legge 262/2006 convertito ieri in legge dal senato. La norma sulla segnalazione (comma 13 dell'articolo 2) prevede che, ricevuta la segnalazione, l'agente della riscossione notifichi all'interessato una proposta di compensazione fra il credito d'imposta e il debito iscritto a ruolo. In caso di rifiuto o mancato tempestivo riscontro, cessano gli effetti della sospensione e l'agente della riscossione comunica in via telematica all'Agenzia delle entrate che non ha ottenuto l'adesione dell'interessato alla proposta di compensazione.
Fonte: Italia Oggi - 24 novembre 2006 - Giovanni Galli e Sergio Mazzei
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report