Giovedì 30 gennaio 2003

UNA DICHIARAZIONE FAI-DA-TE PER IL PERDONO DELLE "INDIRETTE"

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Le Entrate hanno predisposto un facsimile di istanza (disponibile sul sito Internet) per la definizione agevolata degli atti da cui deriva l'applicazione di imposte indirette. Imposte per le quali il contribuente, che al 31 dicembre 2002 non ha avuto la notifica di un avviso di rettifica, intende bloccare l'accertamento dei valori dichiarati. L'art. 11 della Finanziaria consente infatti di presentare un'istanza in carta libera per chiudere la controversia con il Fisco, per quanto riguarda i valori dichiarati, aumentando gli importi del 25 per cento. Una misura che blocca anche l'applicazione di sanzioni e interessi. Nella circolare 3/E/2003 è stato tra l'altro precisato che l'istanza di condono deve riguardare gli atti che contengono valori rettificabili e non, ad esempio, gli atti dove i beni sono dotati di parametri catastali che ne impediscono l'accertamento. (Fonte: Il Sole 24Ore)
Fonte: IL SOLE 24ORE
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS