Martedì 13 maggio 2003

UN CORTO CIRCUITO SULLE REGOLARIZZAZIONI

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La circolare 28/E dell'agenzia delle Entrate torna a occuparsi di regolarizzazione delle scritture contabili per chi aderisce al condono tombale. La questione essenziale per i contribuenti che intendono regolarizzare le scritture contabili, riguarda cosa si può iscrivere, anche se le posizioni dell'Agenzia su tale questione suscitano perplessità. Si afferma infatti che le merci acquistate con fattura, regolarmente iscritte in contabilità, non possono essere iscritte come maggiori rimanenze, in quanto «il contribuente non ha omesso di iscrivere una attività, ma ha in concreto sottovalutato le rimanenze». Sino a quest'ultima presa di posizione, nessuno aveva dubitato dell'assoluta indifferenza dell'acquisto regolare rispetto a quello "in nero", in quanto tale distinzione riguarda il conto economico e non lo stato patrimoniale, cui si riferisce il comma 5 dell'articolo 14, «attività in precedenza omesse», cioè omesse dallo stato patrimoniale. Scopo della norma di regolarizzazione è evitare che l'occultamento eseguito nell'attivo del bilancio per coprire la precedente evasione debba essere perpetuato all'infinito, con anomalie innanzitutto civilistiche. Con queste interpretazioni, invece, la norma viene di fatto azzerata.
Fonte: Il Sole 24Ore
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS