Martedì 15 novembre 2016

Trasmissione elettronica delle fatture e dei corrispettivi: accertamento ridotto di due anni

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Un emendamento al DL 193/2016 approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera prevede un'agevolazione a favore di tutti i soggetti che, a partire dal 1° gennaio 2017, aderiranno su base facoltativa alla disciplina che prevede la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieri (art. 2 D.lgs. 127/2015) e a quella che prevede la trasmissione telematica all'Agenzia  dei dati relativi a tutte le fatture e messe e ricevute (art. 1 D.lgs. 127/2015).

Per questi soggetti il potere di accertamento degli Uffici ai fini IVA, IRES e imposte dirette da lavoro autonomo decadrà il 31 dicembre del terzo anno successivo alla presentazione della dichiarazione (il termine ordinario sarebbe il quinto anno successivo).

Per godere di tale agevolazione i contribuenti dovranno altresì garantire la tracciabilità dei pagamenti effettuati e ricevuti tramite bonifico, carte di debito, carta di credito o assegno non trasferibile.

Fonte: Ddl di conversione 193/2016
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report