Lunedì 17 maggio 2004

TFR: DESTINO DA DECIFRARE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La delega al Governo prevede, fra le altre misure, che il lavoratore non lasci l’accantonamento annuale maturato a titolo di Tfr nella disponibilità del datore di lavoro, ma lo conferisca a un fondo di previdenza complementare. Per la destinazione del Tfr alla previdenza complementare, la tecnica adottata è quella del silenzio-assenso: il conferimento al fondo, quindi, avverrà salvo che il lavoratore esprima una diversa, esplicita volontà.
Fonte: Il Sole 24 Ore del 15/05/2004
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report