Sabato 17 novembre 2001

TELEFONI CELLULARI E TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L’agenzia delle Entrate, con risoluzione 158 del 16.10.2001 ha ulteriormente chiarito la distinzione tra utenza affari ed utenza familiare dei telefoni cellulari. L’utenza affari (incluse le schede ricaricabili) è infatti soggetta a tassa di concessione governativa di lire 25.000 mensili, mentre l’utenza familiare è soggetta alla predetta tassa in misura pari a lire 10.000. Un articolo a cura di Valter Franco - ragioniere collegato in Fossano (CN) affronta l'argomento. Il file, in PDF, puo' essere liberamente scaricato alla sezione "Documenti" "Fisco Varie".
Fonte: Ateneoweb
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali