Martedì 16 novembre 2004

TASSAZIONE A TRASPARENZA: DECISIVO IL RAPPORTO IMPONIBILE/UTILE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Gli elementi da valutare per un analisi di convenienza sono due: le aliquote Irpef/IRE dei soci alle quali verranno assoggettati i redditi trasparenti loro imputati e il rapporto tra reddito imponibile della società e l'utile effettivamente distribuibile ai soci. Per il secondo aspetto, quando il reddito fiscale è molto più alto rispetto all'utile di conto economico, il rischio è che i soci paghino l'Irpef su un importo elevato, ricevendo in cambio un dividendo che è esente, ma di modeste proporzioni.
Vi segnaliamo che è on line su questo sito internet un foglio di calcolo Excel Vba per permettere all`utente di valutare, in modo semplice ed immediato, la convenienza di tale operazione. Il programma permette l`imputazione dei dati reddituali dei soci e calcola l`irpef marginale relativa al reddito derivante dalla tassazione per trasparenza. Successivamente, il programma esegue un raffronto tra le imposte complessivamente da pagare nel caso di esercizio dell`una o dell`altra opzione. Il programma è disponibile nella sezione "Riforma fiscale Tremonti" (clicca per accedere)
Fonte: Il Sole 24 Ore articolo di Primo Ceppellini e Roberto Lugano
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS