Mercoledì 1 dicembre 2010

Svolta sui segreti di San Marino

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Congresso di stato della Repubblica di San Marino dà il via libera, con un decreto legge, allo scambio di informazioni con le altre amministrazioni fiscali nel rispetto degli accordi internazionali Ocse: “Il segreto bancario, il segreto d'ufficio e il segreto professionale, non sono opponibili all'Ufficio centrale di collegamento che può accedere direttamente anche alle informazioni detenute presso gli operatori del sistema finanziario”.

All'Ufficio centrale di collegamento è dato, dunque, il compito di mantenere i contatti con le autorità straniere competenti per la collaborazione amministrativa attraverso il potere di accesso alle informazioni necessarie allo scambio di dati ai fini del contrasto alle frodi fiscali, alle truffe ed alle distorsioni nei rapporti economici con altri Stati.

In sostanza, è stabilito che una banca di San Marino possa dare informazioni alla propria capogruppo estera senza che sussista la violazione della normativa sul segreto bancario.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS