Giovedì 11 giugno 2009

Studi, la “confidenza” non salva

a cura di: eDotto S.r.l.
Le indicazioni emerse nel corso del Forum telematico che si e' svolto martedi' scorso con la partecipazione dei funzionari dell’agenzia delle Entrate, saranno recepite nella prossima circolare annuale sugli studi di settore. In particolare, hanno colpito le risposte sulla retroattivita' degli studi evoluti, sulla preclusione da accertamenti analitici-induttivi per i congrui e sugli scostamenti di lieve entita'. In merito alla “retroattivita'” dello studio evoluto interessato da un correttivo congiunturale, l’agenzia delle Entrate ha riconosciuto che la versione aggiornata dell’analisi matematico-statistica, in caso fosse piu' favorevole al contribuente, puo' essere applicata anche a periodi d’imposta precedenti a quello della sua entrata in vigore. Dunque, si conferma la facolta' dell’ufficio di procedere in tal senso, dopo aver accertato che la “congruita'” dello studio evoluto e' in grado di rappresentare l’effettiva situazione del contribuente anche per il passato e per le stesse attivita'. Il tutto si riferisce, pero', agli studi di settore approvati nella versione anti-crisi, mentre quelli che si applicano nel periodo d’imposta 2008, comprensivi dei correttivi introdotti dal decreto 19 maggio, potranno essere utilizzati solo per questo periodo d’imposta, escludendo l’applicazione alle annualita' pregresse. Riguardo alla possibilita' per i soggetti “non congrui”, in considerazione della sfavorevole situazione congiunturale, di potersi vedere riconosciuta la preclusione degli accertamenti previsti per i soggetti allineati a Gerico, l’Agenzia ha negato l’esclusione dell’attivita' di accertamento da studi di settore per tutti coloro che dichiarano ricavi o compensi nell’intervallo di confidenza. Precisazioni al riguardo hanno interessato anche le diverse entita' degli scostamenti. E' stato chiesto, infatti, se puo' essere considerato di modesta entita' uno scostamento non superiore al 10% rispetto al ricavo minimo.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 32 – Studi, la “confidenza” non salva – Nocera
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali