Martedì 19 giugno 2012

Studi di settore. Definitivi i modelli e il software Gerico

a cura di: eDotto S.r.l.
Sono stati definitivamente approvati, con provvedimento del 18 giugno 2012, i 206 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, da presentare con la dichiarazione dei redditi Unico 2012, anche in forma unificata, relativi alle attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio.

I contribuenti interessati dispongono, così, degli strumenti per valutare la propria congruità e coerenza secondo i suddetti modelli, che, si ricorda, contengono le correzioni effettuate per tener conto del periodo di crisi.

Il provvedimento dell'Agenzia delle entrate avverte che le istruzioni annesse sono costituite da una parte generale, comune a tutti gli studi di settore, da una parte specifica per ciascuno studio e da una parte relativa ai quadri contabili F e G, comune agli studi di settore che ne prevedono il richiamo nelle relative istruzioni specifiche.

Di rilevanza, nella parte generale delle istruzioni, l'avviso sulle sanzioni. In caso di omessa presentazione del modello si applica la sanzione amministrativa pari a 2.065 euro; è possibile, però, beneficiare del ravvedimento, versando, invece di 2.065 euro, la sanzione minima di 258 euro ridotta ad un ottavo, ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera b), del D.Lgs. n. 472 del 1997, se il modello viene presentato entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è commessa la violazione.

In caso di accertamento effettuato sulla base delle risultanze degli studi di settore, la misura della sanzione massima e minima prevista per l’ipotesi di dichiarazione infedele ai fini delle imposte sui redditi, dell’Iva e dell’Irap è elevata:

- del 50% se viene omessa la presentazione del modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore;

- del 10% nel caso di omessa o infedele indicazione dei dati previsti nei modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, nonchè nei casi di indicazione di cause di esclusione o di inapplicabilità degli studi di settore non sussistenti.

L'Agenzia delle entrate, inoltre, rende noto che è disponibile online la versione definitiva del software Gerico, per effettuare il calcolo della congruità e della coerenza economica per i 206 studi applicabili per il periodo d'imposta 2011. Il software tiene conto degli aggiornamenti e delle modifiche previste dal decreto ministeriale 26 aprile 2012 e dei correttivi approvati con decreto ministeriale 13 giugno 2012.
Fonte: http://www.fiscooggi.it

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web