Giovedì 9 settembre 2010

Stringono i tempi per la scelta dei Comuni sulla riscossione

a cura di: eDotto S.r.l.
Comuni e province entro il 1° gennaio 2011, data dell’entrata in vigore delle nuove regole sulla riscossione, dovranno aver operato la scelta tra la modalita' diretta e quella tramite terzi. Il decreto legge 40/2010, al comma 6-quinquies dell’articolo 1, prevede, infatti, che dalla data indicata, Equitalia non possa piu' provvedere alla riscossione dei tributi, come Ici, Tarsu, multe, rette scolastiche e quant’altro, degli enti locali che non hanno deliberato la riscossione in proprio (ex articolo 6, comma 3 decreto legislativo 112/1999). Equitalia dovra' partecipare, come tutte le societa' di riscossione, ad una gara d’appalto e vincere, per aggiudicarsi il servizio.

In meno di 4 mesi, le amministrazioni comunali e provinciali che fino ad ora si affidavano, per la riscossione coattiva o per la riscossione coattiva e spontanea, ad Equitalia dovranno correre per ottenere l’approvazione di una delibera di modifica del regolamento dell’ente e indire la gara d’appalto. E' da evidenziare che non e' stato concretamente parificato il servizio di riscossione, che vede ancora attribuita alla sola Equitalia la possibilita' di effettuare la riscossione coattiva. Alle altre societa' e' data la possibilita' della sola ingiunzione fiscale.

Allo scadere dell’anno, se i Comuni e le Province non avranno terminato le procedure di attribuzione del servizio dovranno provvedervi in proprio.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 27 – Comuni in ritardo sulla riscossione – Bellinazzo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS