Giovedì 24 maggio 2001

STOP ALLA FUSIONE TRA I COMMERCIALISTI

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La fusione formale tra Dottori commercialisti e Ragionieri non può essere sancita con il regolamento che, in base alla legge 4/99, riscrive gli ordinamenti per adeguarli alla riforma universitaria. In tale direzione si è espresso il Consiglio di Stato nel parere sullo schema di regolamento riguardante titoli e accesso alla professione dei Dottori commercialisti e dei Ragionieri. Tuttavia, la strada della professione economica unica sarà aperta dallo schema di Dpr che sarà approvato oggi dal Consiglio dei Ministri. Dottori commercialisti e Ragionieri avranno, in via provvisoria, un’organizzazione speculare, con un Albo suddiviso in due sezioni, uno per i laureati e l’altra per i laureati specialisti abilitati. Con la fusione (che dovrà essere decisa, molto probabilmente, da una legge) gli iscritti nelle due sezioni confluiranno nei due livelli del nuovo Albo.
Fonte: Il Sole 24 Ore
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report