Mercoledì 23 settembre 2015

Start-up innovativa e incubatore certificato: termini per il deposito dell'attestazione del mantenimento dei requisiti

a cura di: TuttoCamere.it
Il Ministero dello Sviluppo Economico, con il Parere del 11 settembre 2015, Prot. 161868, torna sul problema del deposito, presso il Registro delle imprese, dell'attestazione del mantenimento del possesso dei requisiti, previsto dall'art. 25, comma 15, del D.L. n. 179/2012, convertito dalla L. n. 221/2012. Dal parere ministeriale si ricavano i seguenti tre principi che riportiamo sinteticamente.

  1. La conferma del possesso dei requisiti previsti dall'art. 25, comma 2, da parte della società Start-up innovativa, e comma 5, da parte dell'Incubatore certificato, è annuale e va presentata entro 30 giorni dall'approvazione del bilancio e, comunque entro sei mesi dalla chiusura di ciascun esercizio.
  2. Esistendo un collegamento funzionale tra la dichiarazione resa dal legale rappresentante dell'impresa, ai fini del mantenimento dei requisiti, e le risultanze di bilancio, tale attestazione non può prescindere dalla presenza di un bilancio regolarmente approvato dall'organo sovrano, che è l'assemblea. Non è, pertanto, condivisibile l'opinione secondo cui anche il bilancio non approvato possa consentire comunque l'attestazione dei requisiti.
  3. Quanto stabilito dal citato comma 15 appare totalmente allineato con quanto disposto negli artt. 2364, secondo comma, primo capoverso (approvazione del bilancio entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio sociale) e 2435 Codice civile. In questo caso, infatti, il legale rappresentante, dovrà depositare, con un unico adempimento, il bilancio e l'attestazione di mantenimento dei requisiti redatta sulla base delle evidenze di bilancio stesso.

Tale possibilità viene meno nel caso previsto dall'art. 2364, secondo comma, secondo capoverso, dove viene previsto - nel caso di società tenute alla redazione del bilancio consolidato ovvero quando lo richiedono particolari esigenze relative alla struttura ed all'oggetto della società - un maggior termine, comunque non superiore a 180 giorni dalla chiusura dell'esercizio sociale. In questo caso viene, inoltre, meno la possibilità di produrre un'attestazione sulla base di dati effettivi di bilancio approvato.

Secondo il Ministero, per evitare che si venga a creare "un regime sperequativo, non giustificato da ragioni di proporzionalità, tra le due fattispecie", la disposizione di cui al citato art. 25, comma 15, del D.L. n. 179/2012, va interpretata nel senso che il deposito delle attestazioni di mantenimento dei requisiti, deve essere effettuato comunque entro trenta giorni dalla data di approvazione del bilancio, sia che esso sia approvato entro 120 gg. dalla chiusura dell'esercizio, sia che esso sia approvato (ove ne ricorrano le condizioni) entro 180 gg. dalla chiusura del medesimo esercizio


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali