Lunedì 10 febbraio 2003

SOCI, LE PRESTAZIONI ACCESSORIE VALGONO COME COLLABORAZIONE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con la risoluzione 81/E/2002I, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che i compensi per prestazioni accessorie erogati ai soci lavoratori di Srl sono esclusi dal reddito di impresa e pertanto non assoggettabili ai contributi previdenziali nella gestione artigiani, sempre che queste prestazioni siano fissate dallo statuto della società stessa. Dal 1° gennaio 2001, i compensi percepiti dai soci per le prestazioni lavorative accessorie, rese alla società per effetto di clausole statutarie, sono da qualificare come redditi derivanti da rapporto di collaborazione coordinata e continuativa e da assoggettare, di conseguenza, alla medesima disciplina fiscale prevista per i redditi assimilati a quelli da lavoro dipendente. (Fonte: Il Sole 24Ore)
Fonte: IL SOLE 24ORE
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS