Lunedì 27 settembre 2010

Sino al 2014 "nuovo" e "vecchio" redditometro insieme per gli accertamenti sintetici

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Decreto legge n. 78/2010 (Legge n. 122/2010) ha previsto, si sa, un nuovo redditometro. Verra' applicato per gli accertamenti sintetici relativi al periodo d’imposta 2009. Per quelli sino al 2008, la ricostruzione del reddito sara' ancora fondata sulla valorizzazione dei beni e dei servizi indicati nella tabella ministeriale del 1992. Il “vecchio” redditometro durera' dunque sino al 2013, anno in cui si esaurira' il termine per l’esercizio dell’azione accertatrice per il 2008 (fino al dicembre 2014 per i contribuenti che hanno omesso la presentazione della dichiarazione dei redditi). L’applicazione delle nuove norme partira' dal 1° gennaio 2011. Dal settore accertamento dell’Agenzia delle entrate e' provenuto che benche', teoricamente, gli accertamenti si sarebbero potuti effettuare con le nuove regole sui redditi dei 5 anni precedenti, si e' considerato che ad entrare in vigore e' un sistema diverso, percio' si e' ritenuto di partire con le dichiarazioni presentate sui redditi personali (non familiari) del 2009. Cio' premesso, ove il redditometro segnali una difformita' di risultato rispetto alla denuncia di un contribuente, potra' scattare l’accertamento sintetico. In questo caso, l’Agenzia inviera' una lettera a quello stesso contribuente, invitandolo a presentarsi per spiegare la propria posizione. Con la nuova versione del sintetico, l’Ufficio fiscale e' tenuto alla convocazione e all’avvio del contraddittorio, notificato l’avviso di accertamento.
Fonte: Il Sole 24 Ore - Norme e Tributi, p. 5 – Sul redditometro doppia difesa fino al 2013 – Barusco, Nocera - fonte: www.mef.gov.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS