Lunedì 9 giugno 2008

SENTENZA VALIDA SENZA COMUNICAZIONI

a cura di: eDotto S.r.l.
Le sentenze del giudice tributario diventano definitive trascorso un anno e 46 giorni dal deposito presso la segreteria della Commissione, senza che assuma rilievo l’eventuale omessa comunicazione del dispositivo da parte della cancelleria, nonché il mancato avviso della data fissata per l’udienza di discussione.

In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 11114/08, confermando l’orientamento già consolidato secondo cui anche al processo tributario si applica l’art. 327 c.p.c.

Secondo la Corte, infatti, il termine di legge di 10 giorni per la comunicazione del deposito del dispositivo della sentenza ha natura meramente ordinatoria e non produce quindi alcun effetto processuale, mentre il termine per l’avviso dell’udienza di discussione - almeno 30 giorni liberi prima dell’udienza – pur comportando la nullità della sentenza, non genera nullità dal punto di vista processuale.

La sentenza tributaria è dunque impugnabile se non decorso il termine lungo ex art. 327 c.p.c. (1 anno e 46 giorni dal deposito della sentenza) ovvero il termine breve (60 giorni dalla notifica della sentenza) nel caso in cui una parte notifichi il provvedimento all’altra.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 4 – Sentenza valida senza comunicazioni – D’Andrea
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS