Lunedì 17 settembre 2001

SEGRETO BANCARIO, GLI ACCERTAMENTI DEL FISCO CON UN CLICK

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La realizzazione dell’anagrafe dei conti correnti (prevista dalla legge 413/91 e dal dm 269 del 4/8/2000) consentirà di rivolgersi a unico soggetto e non più soltanto agli intermediari finanziari. Di conseguenza il fisco potrà conoscere l'esistenza del rapporto bancario ma non il suo contenuto per il quale comunque dovranno intraprendersi le ordinarie procedure previste dalla legge. Si ricorda che il segreto bancario fonda il proprio riconoscimento giuridico in un comportamento consuetudinario (riconosciuto e tutelato) che impone ai responsabili degli istituti di credito di non rivelare a terzi, salvo le deroghe stabilite dalla legge, dati e notizie direttamente o indirettamente riconducibili ai propri clienti.
Fonte: Italia Oggi 7
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali