Lunedì 15 giugno 2015

Se mancano i soldi per il condono, la colpa non è certo dell'Agenzia

a cura di: FiscoOggi
Non si può scaricare sul Fisco la responsabilità di aver perso il treno della sanatoria a causa del mancata restituzione di un credito, riconosciuto con sentenza ancora impugnabile.

Non spetta alcun risarcimento danni al contribuente che sostiene di non aver avuto il denaro necessario per aderire al condono, a causa del comportamento dell'Amministrazione finanziaria.
È quanto affermato dalla Corte di cassazione, con la sentenza 10264 del 20 maggio 2015.
La vicenda trae origine dalla richiesta di risarcimento danni avanzata, con atto di citazione, da un contribuente nei confronti dell'Agenzia delle Entrate colpevole, a detta dello stesso, di avergli impedito di usufruire del condono di cui alla legge 289/2002.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali