Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 6 giugno 2014

Rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni: la circolare n.13/E dell’Agenzia Entrate

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
I commi da 140 a 146 dell'articolo 1, della "legge di stabilità" reintroducono la disciplina di rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni per i soggetti che non adottano i principi contabili internazionali nella redazione del bilancio.

Con la Circolare n.13/E del 4 giugno scorso l’Agenzia delle Entrate ha voluto chiarire in merito alle due discipline opzionali introdotte appunto dai commi 140 a 147 sopra citati, e quindi alla possibilità di rivalutazione dei beni d’impresa e al riallineamento dei valori.

Nella Circolare, in particolare, si precisa che possono effettuare la rivalutazione i soggetti che esercitano attività d’impresa, oltre alle società in nome collettivo, in accomandita semplice ed equiparate, le imprese individuali e le società di persone in contabilità semplificata.

I beni che possono essere oggetto di rivalutazione sono tutti quelli d’impresa e le partecipazioni in società controllate o collegate che costituiscono immobilizzazioni finanziarie.
Non possono essere rivalutati, invece, i beni materiali e immateriali alla cui produzione o al cui scambio è diretta l’attività d'impresa. La circolare infatti chiarisce che, per ragioni di ordine logico sistematico e in coerenza con quanto previsto nelle precedenti leggi di rivalutazione, l’esclusione dalla disciplina riguardi tutti i beni merce, nonostante la norma si limiti a prevedere l’esclusione solo con riferimento alla categoria degli immobili merce.

Clicca qui per approfondimenti.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web