Venerdì 23 novembre 2012

Ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Emanata una nuova disciplina in vigore dal 1° gennaio 2013

a cura di: TuttoCamere.it
E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 267 del 15 novembre 2012, il decreto legislativo 9 novembre 2012, n. 192, recante modifiche al D. Lgs. n. 231 del 2002, che aveva dato attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.
Il nuovo decreto recepisce integralmente la Direttiva 2011/7/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2011, con la quale viene introdotta una nuova disciplina relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali e, al contempo, viene abrogata la precedente Direttiva 2000/35/CE.
Nonostante il termine per il recepimento della direttiva sia fissato al 16 marzo 2013, il Governo ha voluto provvedere ad una sua attuazione anticipata dal 1° gennaio 2013 in considerazione della importanza della normativa nonché dell'opportunità peculiare di garantire, in questo momento, le imprese e più specificatamente le piccole e medie imprese.
Il decreto in questione prevede:

  • un regime rigoroso, nei rapporti tra imprese, stabilendo che il termine di pagamento legale sia di 30 giorni e che termini superiori a 60 giorni possano essere previsti solo in casi particolari e in presenza di obiettive giustificazioni e la relativa clausola deve essere provata per iscritto;
  • una maggiorazione del tasso degli interessi legali moratori, che passa dal 7% all’8% in più rispetto al tasso fissato dalla Banca centrale europea (BCE) per le operazioni di rifinanziamento;

Il decreto precisa poi che l’importo dovuto deve comprendere la somma che avrebbe dovuto essere pagata entro il termine contrattuale o legale di pagamento, comprese le imposte, i dazi, le tasse o gli oneri applicabili indicati nella fattura o nella richiesta equivalente di pagamento.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS