Giovedì 27 settembre 2012

Rimborsi Iva: il cartaceo per Svizzera, Norvegia e Israele

a cura di: eDotto S.r.l.
Il 1° ottobre 2012 è il termine ultimo per chiedere il rimborso dell’Iva assolta in Italia nel 2011, in relazione a beni e servizi che vi hanno acquistato e importato, da soggetti passivi stabiliti nei tre Paesi extraeuropei che hanno stipulato un accordo di reciprocità: Svizzera, Norvegia e Israele. La richiesta da parte dei soggetti non residenti va presentata in forma cartacea, con la versione aggiornata del “modello Iva 79”, scaricabile dal sito delle Entrate.

Il modello citato, redatto in lingua italiana o inglese, deve essere indirizzato al Centro operativo di Pescara - via Rio Sparto n. 21, 65100 Pescara-Italia - e può essere: inviato per posta con raccomandata AR; spedito con “corriere espresso”; consegnato a mano.

L'adempimento è effettuato entro e non oltre il 30 settembre (nel 2012, il 1° ottobre) dell’anno successivo cui si riferisce la richiesta. In caso di invio, fa fede la data di spedizione. Non sono valide le richieste inviate via fax o posta elettronica.
Fonte: http://www.fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web