Martedì 28 ottobre 2014

Rimborsi fiscali più veloci e sicuri: l’AE spiega come fornire l’Iban

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Si accorciano i tempi del rimborso: fornendo il proprio Iban le somme arrivano sul conto del beneficiario in maniera più veloce e sicura.

Con lo scopo di restituire più velocemente i rimborsi fiscali, l’Agenzia delle Entrate sta chiedendo a 100mila società, attraverso la Pec, di comunicare il proprio codice Iban per ricevere le somme direttamente sul conto corrente.
Le società presenti nel registro delle imprese riceveranno quindi, ai propri indirizzi di posta elettronica certificata, la richiesta dell’Iban da parte dell’Agenzia.

Al fine di evitare episodi di ‘pishing’, gli unici due canali ammessi per comunicare l’Iban del conto corrente bancario o postale sono:

  • i servizi online disponibili sul sito www.agenziaentrate.it. Per comunicare il codice (o modificare quello precedentemente fornito) basta accedere alla propria area autenticata, riservata agli utenti abilitati ai servizi telematici;
  • gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate. In questo caso occorre presentare il modello per la richiesta di accreditamento disponibile presso gli stessi uffici o sul sito a questo indirizzo.

Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web