Giovedì 10 maggio 2007

RIFIUTI INDUSTRIALI ESENTASSE: I COMUNI NON POTRANNO PIU’ ASSIMILARLI A QUELLI URBANI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Sui rifiuti industriali non si pagherà più il tributo e il comune non potrà più assimilarli a quelli urbani. E non è tutto. Infatti non ha nessuna rilevanza se lo stabilimento smaltisca tali rifiuti in modo autonomo e se non abbia presentato la dichiarazione annuale (MUD): l’ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 10362/2007, accogliendo il ricorso di una società e rovesciando una decisione di secondo grado. “Prescindendo dalla circostanza”, si legge fra i motivi, “non è rilevante ai fini dell'obbligo di corrispondere la TARSU perchè il tema verte sul fatto della tassabilità di questi rifiuti. Tassabilità che la sentenza della commissione regionale deduce, in prima battuta, dalla generale assimilazione effettuata di diritto di tutti i rifiuti a quelli urbani, senza necessità di una previa deliberazione comunale”. In secondo luogo il giudice del merito ha ritenuto legittimo il prelievo fiscale a causa della mancata presentazione della dichiarazione, ma, affermano espressamente i giudici della sezione tributaria, “tale impostazione è errata perché laddove si impone ai comuni di regolamentare le categorie di locali ai fini del computo delle tariffe, si esclude esplicitamente la tassabilità delle superfici di lavorazione industriale".
Fonte: Italia Oggi articolo di Debora Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web