Giovedì 19 novembre 2015

Ricorso atti sottoscritti da dirigenti illegittimi

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La sentenza di Corte Costituzionale depositata il 17/03/2015, n. 37, ha sancito l'illegittimità dell'art. 8, comma 24, D.L. n. 16/2012, convertito in legge n. 44/2012, cioè la norma che ha consentito alle Agenzie fiscali di assegnare incarichi dirigenziali senza l'indizione di concorso pubblico.

Abbiamo pubblicato una bozza di ricorso che contiene alcune delle eccezioni di illegittimità che possono essere avanzate avverso gli avvisi di accertamento (o cartelle di pagamento) firmati o sottoscritti dai funzionari che hanno assunto incarichi dirigenziali senza l'indizione di un concorso pubblico.

Il documento, che aggiorna il format precedentemente pubblicato, riprende in larga parte, sia le osservazioni espresse dai Giudici costituzionali sottese alla pronuncia n. 37/2015, sia le osservazioni del Consiglio di Stato, sia i passi più salienti delle sentenze emesse dalla Corte di Cassazione e dai Giudici tributari che hanno condiviso le doglianze dei contribuenti, eccependo l'illegittimità dei provvedimenti impositivi, vale a dire avvisi di accertamento o dei ruoli sottesi all'emissione delle cartelle di pagamento.

Clicca qui per accedere alla scheda del documento.


Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali