Martedì 8 settembre 2009

Resta al 5 per cento l'aliquota per il rimpatrio o la regolarizzazione

a cura di: eDotto S.r.l.
Il rimpatrio “con sottoscrizione di speciali titoli di debito" potra' avvenire entro il 31 dicembre 2009 e costera' un’imposta straordinaria pari al 5 per cento dell'importo dichiarato delle attivita' finanziarie "rimpatriate". Alternativamente, si puo' seguire la via del rimpatrio senza vincoli, che costera' di piu' (probabilmente il 7-8 per cento delle attivita' finanziarie). Come si sa, l'aliquota complessiva del 5 per cento sara' applicata sulle attivita' finanziarie e patrimoniali detenute almeno al 31 dicembre 2008 o rimpatriate e regolarizzate a partire dal 15 ottobre prossimo e fino al 15 aprile 2010. Il direttore centrale aggiunto normativa e contenzioso dell’Agenzia delle Entrate, Arturo Betunio, non ha dubbi sull’imposta dovuta, che non subira' deroghe ne' eccezioni. E’ vicina all’emanazione una circolare agenziale che guidagli operatori, con l’obiettivo, per l’Amministrazione finanziaria, di incentivare lo scudo fiscale. Alessia Lupoi 
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali