Martedì 7 giugno 2016

Raddoppio dei termini operativo se c'è obbligo di notiziare il reato

a cura di: FiscoOggi

Ininfluenti l'effettiva presentazione della denuncia all'autorità giudiziaria, l'esercizio da parte del Pm dell'azione penale, l'emanazione di una sentenza di condanna o assoluzione.

Ai fini dell'operatività dell'istituto del raddoppio dei termini (articoli 43 del Dpr 600/1973 e 57 del Dpr 633/1972), è ininfluente l'esercizio dell'azione penale da parte del Pm o l'eventuale sentenza di condanna. Il giudice di merito, per accertare che l'ufficio non abbia fatto un uso distorto dell'istituto de quo, deve verificare se il reato fiscale è astrattamente configurabile, essendo irrilevante, a tal fine, la mancata produzione della documentazione attestante la trasmissione della notizia di reato o la pendenza del processo penale.

Questo il principio di diritto espresso dalla Cassazione con l'ordinanza n. 9725 del 12 maggio 2016.


Fonte: http://www.fiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS