Mercoledì 3 settembre 2008

QUOTE D’AZIENDA, L’ACQUISTO RITROVA PIU' CONVENIENZA

a cura di: eDotto S.r.l.
A partire da quest’anno le operazioni straordinarie fanno i conti con le nuove regole fiscali introdotte dalla Finanziaria 2008. Le imprese, quindi, possono pianificare in anticipo acquisizioni e altre operazioni straordinarie in base alla loro “convenienza” fiscale. In particolare, un occhio di riguardo si dovrà avere in caso di scelta tra cessione d’azienda e vendita delle partecipazioni. Nel caso della vendita di attività d’impresa si potranno adottare due strade che presentano conseguenze fiscali differenti per venditore e acquirente: cessione dei beni con emersione di nuovi valori fiscalmente rilevanti, oppure cessione delle partecipazioni con mantenimento dei costi storici. La prima strada agevola l’acquirente, mentre con la vendita delle quote risulta favorito il cedente. A seguito delle modifiche al regime del reddito d’impresa introdotte a partire dall’esercizio 2008 sarà opportuno, per chi si accinge a valutare le modalità con cui effettuare l’acquisizione, riesaminare le varie scelte possibili. Una novità rilevante in materia è costituita dall’aumento al 95% della percentuale di esenzione per le vendite di azioni o quote Pex, effettuata da società di capitali, che rende più conveniente cedere le partecipazioni. La convenienza si avrà solo per le Spa che vendono azioni con requisiti Pex. Per le immobiliari che non usufruiscono del suddetto regime, la vendita delle partecipazioni non genera benefici. Nell’articolo si passano in rassegna anche le altre novità in materia di capital gain dei privati; conferimenti d’azienda e imposta sostitutiva sui disavanzi.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 30 – Quote d’azienda, l’acquisto ritrova più convenienza - Gaiani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS