Domenica 13 maggio 2012

Quinto dello stipendio e conversione del D.L. 16/2012

a cura di: Studio Valter Franco
Con l’articolo 3 comma 5 del D.L. 16/2012 veniva introdotto l’articolo 72 ter al D.P.R. 600/73 recante disposizioni per l’agente della riscossione in materia di “quinto dello stipendio”, come risulta dalla notizia pubblicata il 6 marzo 2012 su questo sito.
Si rammenta che l'articolo 545 del codice di procedura civile prevede la pignorabilita' di quanto segue in misura pari ad un quinto.
L’articolo 3 della Legge 44/2012, di conversione del D.L., modifica ulteriormente tali disposizioni, prevedendo che tale trattenuta sul salario, sullo stipendio, indennità relative al rapporto di lavoro comprese quelle dovute a causa di licenziamento , sia pari a:

  • un decimo per importi sino a 2.500 euro (ante conversione del Dl. 16 il limite era pari a 2.000 euro)
  • un settimo per importi da 2.500 euro a 5.000 euro
  • un quinto per importi superiori a 5.000 (in questo caso si applica l’art. 545 del c.p.c.)

Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web