Giovedì 3 settembre 2009

Quadro RS. Accoglie le perdite di imposta non compensate

a cura di: eDotto S.r.l.
Il quadro RS del modello di dichiarazione Unico 2009 si compone dei seguenti prospetti comuni ai quadri RD, RE, RF, RG e RH: Trasformazione da societa' soggetta all’Ires in societa' di persone; Conferimenti agevolati; Plusvalenze e sopravvenienze attive; Verifica dell’operativita' e determinazione del reddito imponibile minimo dei soggetti non operativi; Utili distribuiti da imprese estere partecipate; Determinazione del reddito agevolato; Tassa etica; Ammortamento dei terreni; Valori fiscali delle societa' agricole. Il quadro ospita, dunque, dati di varia natura, a partire dai dati di bilancio. Si tratta di uno spazio che non raccoglie dati che entrano direttamente nel calcolo delle imposte, ma diversi dati espositivi. Nello specifico, vi si riportano i dati di bilancio, che da quest’anno sono suddivisi in due prospetti relativi, da una parte, alle societa' che applicano i principi contabili nazionali e, dall’altra, a societa' Ias, tra cui banche e societa' finanziarie. Tra le altre informazioni, trovano spazio anche quelle relative a dividendi e utili deliberati nell’esercizio. Ma la parte del quadro che riscuote maggiore successo e' sicuramente quella in cui e' possibile riportare le perdite d’impresa non compensate. In particolare, e' possibile riportare le perdite d’impresa in contabilita' ordinaria fino al quinto anno successivo in deroga al principio di autonomia dei periodi d’imposta (articolo 84 del Dpr 917/1986), per poterle compensare con il reddito imponibile realizzato, fino a capienza dello stesso. La disciplina delle perdite d’impresa ha subito numerose modifiche nel corso del tempo. Per esempio, e' stato negato il riporto illimitato di perdite realizzate da un’impresa formalmente nuova, ma in continuazione con l’attivita' avviata precedentemente da un altro soggetto. Viceversa, vanno indicate le eccedenze non compensate di perdite riportabili in cinque anni a partire dal 2008 e l’eccedenza non compensata ne' con il reddito complessivo di precedenti esercizi ne' con i redditi imputati ai soci nell’ambito del regime di trasparenza. Roberta Moscioni
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 29 – Perdite non compensate alla prova del riporto – Odorizzi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali