Sabato 15 novembre 2003

PROPOSTE MODIFICHE ALL'IRES

a cura di: C.V.A Consulting S.a.S - tuttofisco.it
SULLO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO N. 281 NELLA RIUNIONE DEL 12 NOVEMBRE ... La Commissione Finanze e tesoro invita il Governo a valutare la possibilità di prevedere un meccanismo di graduale entrata in vigore di alcune disposizioni, per moduli successivi, con specifico riferimento all'armonizzazione e al coordinamento della legislazione fiscale e quella civilistica, nella logica di consentire alle strutture societarie e agli enti di tener conto di tutte le novità introdotte dalla riforma. Quanto alle disposizioni dello schema di decreto in titolo, la Commissione osserva, innanzitutto, che la scelta operata dal legislatore delegato di non dare attuazione, per il momento, alle disposizioni di delega contenute nelle lettere p), r) ed s) dell’articolo 4 della legge n. 80 del 2003, ed in particolare quelle concernenti, rispettivamente, la semplificazione, mediante forfetizzazione,della disciplina dei costi e delle spese aventi deducibilità fiscale limitata e l'introduzione di un sistema agevolativo permanente, teso a ridurre il carico fiscale complessivo gravante sulle società che sostengono spese per l'innovazione tecnologica, la ricerca e la formazione, può essere accolta solo in via transitoria, essendo quanto mai necessario colmare tale lacuna in tempi rapidi. Allo stesso modo, può essere accolta evidentemente quale necessitata soluzione temporanea la scelta di ricomprendere ancora tra i soggetti passivi dell'IRES gli enti non commerciali, considerato il chiaro indirizzo della legge delega verso una ricomprensione di tali enti nell'ambito dei soggetti passivi dell’imposta sul reddito (IRE). La Commissione ritiene, in generale, che particolare attenzione debba essere posta alla circostanza per cui, soprattutto nella fase di transizione verso il nuovo modello impositivo societario e la piena realizzazione del disegno di riforma complessivo, sembrano prodursi aggravi d'imposta per i contribuenti o incongrui trasferimenti del carico impositivo tra soggetti diversi.
Fonte: Ministero Economia e Finanza
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS