Venerdì 22 aprile 2016

Procedure concorsuali alternative e note di variazione Iva

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Circolare Agenzia Entrate n. 12/E dell'8 aprile 2016.

Per effetto di quanto dispone il nuovo art. 26 del D.P.R. n. 633/1972, in caso di procedura concorsuale, a fronte della variazione in diminuzione effettuata dal creditore non sussiste l'obbligo di registrazione della corrispondente variazione in aumento in capo al debitore. La procedura non è quindi tenuta al versamento della relativa imposta.
Gli accordi di ristrutturazione del debito di cui all'art. 182-bis, nonché il piano attestato di cui all'art. 67, comma 3, lettera d) della legge Fallimentare, non vengono però classificati tra le procedure concorsuali.

Pertanto, in questi casi, il cessionario o committente è tenuto a registrare la variazione, in rettifica della detrazione originariamente operata. Il cessionario o committente deve quindi ridurre la detrazione originariamente effettuata (registrando la nota di credito ricevuta) e versare la relativa imposta all'erario.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS