Mercoledì 10 marzo 2010

Procedura agenziale delle compensazioni Iva orizzontali oltre soglia

a cura di: eDotto S.r.l.
Il 16 marzo 2010 prenderanno il via le nuove regole di utilizzo in compensazione orizzontale (con altre imposte diverse dall'Iva) dei crediti Iva. A tal proposito, l’agenzia delle Entrate ha spiegato, in un incontro in videoconferenza con ordini professionali e associazioni di categoria, le nuove modalita' operative (procedura automatizzata) per il recupero con l’F24 dei crediti “oltre soglia”, superiori ai 10mila euro, che scaturiscono dalle dichiarazioni Iva presentate entro 28 febbraio scorso, relativi all’anno d’imposta 2009. Si ricorda che il Decreto legge 78/2009 ha stabilito che a partire da quest'anno i crediti Iva, annuali o infrannuali, superiori a 10mila euro, possono essere utilizzati solo previa presentazione della dichiarazione o dell'istanza da cui gli stessi risultano. Se il credito Iva per compensare imposte, premi e contributi e' superiore a 15mila euro, i contribuenti hanno l'obbligo di richiedere il visto di conformita' sulla dichiarazione o la sottoscrizione della stessa da parte dei soggetti che compilano la relazione di revisione, per chi sia vincolato al controllo contabile ex articolo 2409-bis del Codice civile. Come risulta dal comunicato stampa diffuso il 9 marzo 2010, nell’incontro l’Agenzia ha illustrato la procedura automatizzata che permette la verifica degli F24 spediti tramite Fisconline, Entratel: nell’ottica di assicurare controlli efficaci e' stato fissato l'obbligo di trasmettere gli F24 con crediti Iva superiori alle soglie indicate solo con i canali telematici messi a disposizione dall'Agenzia (Entratel o Fisconline). Con la conseguenza che le deleghe di pagamento se presentate collegandosi al sistema bancario e postale (come l’home banking e Cbi) saranno scartate. Per gli importi compensati orizzontalmente sotto la soglia dei 10 mila euro, annui, e per le compensazioni verticali (Iva da Iva), la presentazione della dichiarazione non sara' dovuta. Ma in caso di superamento di tale soglia nella compensazione orizzontale l'F24 viene scartato dal servizio telematico dell'Agenzia. Cio' e' possibile grazie alla formazione del plafond delle compensazioni di cui si terra' conto ai fini del superamento della soglia massima. Il conteggio del credito potra' essere in ogni momento verificato dal contribuente tramite il proprio cassetto fiscale.
Fonte: http://www.agenziaentrate.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS