CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Martedì 5 luglio 2016

Prima casa, chi edifica entro un anno su un terreno di proprietà non perde il bonus

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Se entro un anno dall'alienazione della casa in regime agevolato un contribuente decidesse di edificare un immobile su un terreno già di sua proprietà, l'agevolazione prima casa verrebbe conservata oppure no? Risponde a questa domanda l'ordinanza della Cassazione del 1° luglio 2016, n. 13550. Con essa, i Giudici hanno esaminato il ricorso avanzato da una coppia di coniugi avverso la decisione della Commissione Tributaria Regionale, favorevole all'Agenzia delle Entrate.

In particolare, i Giudici della Cassazione hanno posto in evidenza che "la previsione dell'acquisto, entro un anno dall'alienazione dell'immobile agevolato, di un terreno sul quale il contribuente intende costruire la propria abitazione principale, integra semplicemente un dies ad quem, senza che sia invece fissato il dies a quo, con la conseguenza che l'esonero dalla causa di decadenza deve "restare ferma anche nell'ipotesi in cui il contribuente fosse già in precedenza proprietario del terreno, essendo solo necessario che su tale terreno venga realizzato, entro un anno dalla vendita del precedente immobile, un fabbricato utilizzabile come abitazione principale".
In tal modo, la Corte ha accolto il ricorso, cassando la pronuncia impugnata. È infatti vero che quel contribuente che entro un anno dall'alienazione dell'immobile voglia realizzare sul suo terreno un fabbricato dando "concreta attuazione al proposito di adibirvi effettivamente la propria abitazione principale", abbia con ciò soddisfatto l'onere di legge.
Fonte: http://www.fiscopiu.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web