Venerdì 30 novembre 2012

Presto l’unificazione di tutte le banche dati. E Befera mira ad eliminare il Cud

a cura di: eDotto S.r.l.
L’interoperabilità degli archivi informatici in possesso della pubblica amministrazione sta diventando realtà. La notizia giunge dal direttore del Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia, Fabrizia Lapecorella, durante un'audizione in Parlamento.

Presto, quindi, sarà emanato il decreto direttoriale riguardante l'integrazione delle banche dati del sistema informativo della fiscalità. La finalità di tale operazione, che ha radici nel 2008, è quello di dare un supporto fondamentale alla lotta all’evasione; tutti i dati di contribuenti e di intermediari finanziari confluiranno nell’enorme data base da cui l’Agenzia delle entrate attingerà gli elementi per individuare soggetti in odore di evasione.

Sul fronte delle semplificazioni fiscali, il direttore Attilio Befera, dell’Agenzia delle entrate, ha svelato che è allo studio la possibilità di eliminare il Cud. Si tratta, dice Befera, di un documento che il sostituto d'imposta dà al dipendente, che, a sua volta, lo porta al Caf o al commercialista e poi arriva alle Entrate. Non sarebbe più semplice – domanda il direttore – “se il Cud arrivasse a noi direttamente in via telematica”?
Fonte: http://www.iltempo.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report