Venerdì 31 ottobre 2008

PLUS E MINUSVALENZE GUIDANO IL TEST DI CONVENIENZA SULL’IRAP

a cura di: eDotto S.r.l.
Spetta, entro oggi, ai soggetti Irpef, scegliere se determinare la base imponibile Irap per il triennio 2008/2010, applicando le regole fissate per i soggetti Ires (sul tema la circolare 60/E/2008, illustrata nel quotidiano il 25 ottobre scorso, ndr). L’opzione conviene – e può diminuire la tassazione – solo nell’ipotesi di plusvalenze da cessioni di beni strumentali o immobili patrimonio. Ai soggetti Irpef – le ditte individuali, le società in nome collettivo, quelle in accomandita semplice e i soggetti equiparati – conviene valutare se le maggiori deduzioni previste per i soggetti Ires – società di capitali – nei tre anni dell’opzione, risulteranno inferiori agli importi delle plusvalenze patrimoniali non derivanti da operazioni straordinarie. E’ infatti esclusivamente in questi casi che non conviene inviare l’opzione per il calcolo della base imponibile Irap con le regole che si applicano ai soggetti Ires. Se, viceversa, si prevede di subire minusvalenze sui beni strumentali o gli immobili patrimonio, la convenienza ad effettuare l’opzione aumenta.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 36 – Plus e minusvalenze guidano il test di convenienza sull’Irap – De Stefani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report