Giovedì 3 aprile 2008

PIU' SPAZIO AGLI STUDI DI SETTORE

a cura di: eDotto S.r.l.

E’ stato pubblicato ieri sul sito delle Entrate il provvedimento che approva i modelli per i 206 studi di settore applicabili per il periodo d’imposta 2007. Ormai si attende solo che venga reso disponibile il software Gerico. Le maggiori novità di quest’anno sono:

- i nuovi indicatori di coerenza della Finanziaria 2007, che valgono per i 68 studi oggetto di revisione per il periodo d’imposta 2007 che prevedono l’adeguamento al valore puntuale che terrà conto dell’eventuale incoerenza rispetto agli indicatori individuati per il singolo studio;

- i differenti regimi per l’adeguamento;

- l’eliminazione della versione sperimentale di Gerico;

- le nuove regole per i contribuenti multiattività, illustrate nella circolare 31/E del 1° aprile scorso, per i quali non valgono più le disposizioni sulla copertura dagli accertamenti analitici-induttivi fino al 40% dei ricavi dichiarati, con il tetto dei 50mila euro, della Finanziaria 2007.

In merito alle cause di esclusione, che rimangono le undici dello scorso anno, è da rilevare che la situazione n. 8), dei soggetti che hanno un periodo d’imposta di durata maggiore o minore di 12 mesi, coinvolge solo coloro per i quali si applicano i parametri, poiché la causa di esclusione non opera più dal periodo d’imposta 2007. Infine, si ricorda che ormai è escluso l’accertamento automatico per gli scostamenti e, dunque, le modalità di intervento sono meno preoccupanti.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 34 – Più spazio agli studi di settore – D. D.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS