Martedì 16 ottobre 2001

PIU' SNELLA LA PROCEDURA PER CONTESTARE UN ASSEGNO

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Se la banca ha posto all'incasso un assegno con la firma falsa, il titolare del conto non è tenuto alla procedura del «disconoscimento» della firma ma può chiamare in causa l'istituto per ottenere l'accertamento della non autenticità della sottoscrizione e, nel caso siano state violate le regole della diligenza bancaria, ottenere il risarcimento. In tal modo si è espressa la Corte di Cassazione (sentenza 12471) consentendo quindi al titolare del conto di esperire un’azione immediata, assumendo direttamente l’iniziativa fino ad ottenere la condanna della banca al risarcimento dei danni per l'avvenuto pagamento dell'assegno con firma falsa. (Fonte: Il Sole 24 Ore)
Fonte: Il Sole 24 Ore
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS