Martedì 27 ottobre 2009

Piu' cessioni di quote societarie scontano una sola imposta di registro

a cura di: eDotto S.r.l.
Magistrati tributari contro la prassi dell’Agenzia delle entrate in materia di tassazione indiretta di cessione di quote sociali. Due sentenze di Commissioni tributarie provinciali, Como e Varese, controbattono la tesi sostenuta dalle entrate con risoluzione n. 225/2008, secondo cui in base all'art. 21 del DPR n. 131/1986 in presenza di una pluralita' di disposizioni, non necessariamente connesse anche se contenute in un unico atto, sono dovute tante imposte fisse di registro quante sono le autonome disposizioni negoziali. In particolare di fronte a cessioni di piu' quote sociali da parte di piu' alienanti, anche se i trasferimenti sono contenuti in un unico documento, si hanno distinte disposizioni negoziali ognuna avente propria ed autonoma rilevanza giuridica perche' non derivanti l’una dall’altra e si applica l'imposta di registro in misura fissa ad ognuna di esse. Diversa l’impostazione della Ctp Varese nella sentenza n. 122 del 6 ottobre 2009, che non giudica idoneo il richiamo dell’Agenzia delle entrate all’art. 21 citato avuto riguardo alla natura dell’imposta fissa di registro, la quale ha la natura di tributo connesso all'esecuzione della formalita', indipendente dal valore del bene e dalla manifestazione di capacita' contributiva e non collegata alla natura e agli effetti che l'atto presentato alla registrazione produce. In definitiva di fronte ad atti di cessione di quote di srl si applica l’imposta fissa una sola volta in quanto diretta a tassare l’unitarieta' dell’atto come formalita' della registrazione e non si deve aver riguardo all’oggetto dell’atto ossia il trasferimento di partecipazioni societarie.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 35 – Una sola imposta per piu` cessioni di quote – N. T.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS